Ruzzle: ti piace vincere facile? Ecco il trucco!

Immagine

Ruzzle, il gioco del momento!
Ne parlano tutti, è scoppiata la Ruzzle Mania! Dai social network ai telegiornali nazionali, (TG5 in prima serata oggi),  articoli di giornali come La gazzetta dello sport, se ne parla al bar, a scuola e sul lavoro! Sembra proprio che questo giochino abbia conquistato milioni di Italiani e non solo. Scaricato  da oltre 18 milioni di utenti di 100 paesi diversi,  Ruzzle è molto semplice, intuitivo, veloce e divertente. Integrato con il social network “Facebook”, Ruzzle scatena una forte componente di agonismo e fa in modo che ci si appassioni subito e non si possa più fare a meno di sfidare i propri amici!
Giocare a Ruzzle è di per se molto semplice:  tre round da due minuti ciascuno, una “scacchiera” di 4 x 4 con 16 lettere e la possibilità di comporre parole in ogni senso, compreso in diagonale. Ogni lettera ed ogni parola corretta danno dei punti, chi ne fa di più, vince ! In base alla propia abilità si vince e si perde.. come in ogni altro gioco!
Anch’ io mi ci sono appassionato negli ultimi due giorni, tanto da fare decine e decine di partite. Mi sono però bastati solo pochi scontri per notare che alcuni utenti (sempre gli stessi), facevano dei risultati davvero sorprendenti e mi battevano sempre! Certo direte voi – “sarai scarso” ! Magari avete anche ragione, sarò sicuramente scarso, ma la cosa mi è sembrata subito un po’ strana, mi battevano ogni volta con centinaia di punti di scarto.. Ed infatti, se si cerca bene in rete, ci sono almeno un paio di applicazioni studiate e sviluppate appositamente per tutti i player che di perdere, proprio non ne vogliono sentir parlare!
Quella studiata per Android si chiama Ruzzle Help (Trucco/Cheat), scaricabile direttamente dal market di Google, gratuita e perfettamente funzionante.

Come funziona:

Niente di più semplice ! Si scarica l’applicazione, la si installa e la si lancia. L’app rimarrà in background e si farà partire quindi il gioco vero e proprio. Appena compare la griglia con le lettere, basterà scattare una foto dello schermo, il così detto screenshot , a questo punto, il sistema calcolerà tutte le parole più complesse e che faranno fare più punti con le lettere a disposizione. Il programma segnerà quindi il tracciato da fare col dito tramite una riga verde, con un punto blu che è l’inizio della parola.   (vedi  foto)

Screenshot_2013-01-22-22-04-14

Screenshot_2013-01-22-22-03-49

1° & 2° Round Regolari 3° Round con il trucco

1° & 2° Round Regolari
3° Round con il trucco

Partita completamente truccata

Partita completamente truccata

L’ applicazione è di per se  molto intelligente, infatti tramite un apposito tasto, da modo di alternare parole complesse ad altre più semplici, in modo da ridurre al minimo il rischio di essere scoperti. La versione in oggetto è  free ed ha solo la piccola limitazione che vi suggerirà una parola nuova ogni 3 secondi, c’è però la possibilità di acquistare la versione completa a pagamento ed eliminare il blocco!
C’è anche la versione per Apple, si chiama Cheat for Ruzzle , costa 0.99 $ nell’ Apple Store e funziona esattamente come sopra.
Da segnalare che la versione per Iphone è molto più scaricata che quella per Android. Il motivo non è di certo di natura etica, ma semplicemente perché è uscita prima, siamo certi infatti che nei prossimi giorni, il Google Store verrà bersagliato di richieste di download e raggiungerà i numeri di Apple Store.
Così è sicuramente molto più  facile fare tanti punti, battere i tuoi amici, scalare tutte le classifiche e magari vincere anche qualche birra… ma non è leale.                                                                                                                                                                                                                          Quindi cari amici, diffidate da chi vi sembra un mago delle parole e vi batte ad ogni partita,  in realtà è solo più bravo di voi a trovare trucchi e stratagemmi !
Annunci

2 risposte a “Ruzzle: ti piace vincere facile? Ecco il trucco!

    • Ciao Leonardo, l’articolo che hai commentato è di un po’ di mesi fa ma penso che non funzioni piu’ perchè Ruzzle in questo tempo avrà preso le sue contromisure.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...